"L’obiettivo della stagione scorsa era quello di iniziare a creare una mentalità vincente, con senso di appartenenza e spirito di sacrificio. Poi provare a ridurre il gap con i nostri competitor. In Antonio abbiamo identificato tutte le qualità professionali ed umane per compiere questa missione". Sono queste le parole utilizzate da Steven Zhang, presidente dell'Inter, per parlare di Antonio Conte durante l'assemblea degli azionisti nerazzurri che si è tenuto nella giornata odierna.

"Antonio è salito alla guida dell’Inter e da subito ne è diventato un vero leader - ha aggiunto il numero uno del club interista -. I calciatori hanno dimostrato il massimo della dedizione e dello spirito di sacrificio richiesto. Il campionato si è dovuto drammaticamente interrompere per 3 mesi. Il lockdown ha rappresentato una difficoltà immensa per tutti i club, ancora di più per quelli impegnati in un percorso di costruzione e di crescita. Il cambiamento richiesto da subito ha portato evidenti risultati. Abbiamo conquistato il secondo posto in Campionato che ci ha garantito per il terzo anno
consecutivo la qualificazione in Champions League. Al termine di un percorso faticoso ed entusiasmante, abbiamo disputato una finale europea dopo 10 anni. Questo è il livello a cui l’Inter deve sempre competere. E sappiamo anche che questo risultato non deve essere mai dato per scontato".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 27/11/2002: POKER AL NEWCASTLE, RECOBA CHIUDE CON UN COLPO STRABILIANTE

Sezione: Copertina / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 14:55
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print