Michele Di Gregorio è stato protagonista di una buonissima stagione al Pordenone fino a quando il lockdown non ha fermato i campionati. Oggi, a Tuttob.com, racconta della sua esperienza nel torneo cadetto. "Sono molto soddisfatto della mia stagione - dice - in primis perché sto dando il mio contributo a un percorso di squadra importante, che ha sempre più vicino il primo obiettivo. Ovvero la salvezza. Una volta raggiunta potremo pensare allo step successivo. A livello personale mi sono sempre allenato forte e preparato per sfruttare l’occasione di giocare. Per me è il primo campionato di serie B dopo quelli di C con Renate e Novara ed è un’esperienza molto formativa".

Di Gregorio sogna, giustamente, di potersi misurare nella squadra in cui è cresciuto, ovvero l'Inter. "Sono cresciuto nel settore giovanile dell’Inter e sono di proprietà del club nerazzurro. Sono concentrato sul presente e a finire al meglio una stagione così importante: per il Pordenone e per me. Logicamente il sogno è vestire la maglia dell’Inter, ma per questo sogno c’è tempo".

VIDEO - UN ANNO FA LA VITTORIA DA CHAMPIONS CONTRO L'EMPOLI: L'ALTALENA DI EMOZIONI NEL RACCONTO DI FILIPPO TRAMONTANA

Sezione: Copertina / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 11:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print