Federico Balzaretti analizza per Dazn l'impatto spettacolare avuto con la Serie A da Achraf Hakimi, il nuovo gioiello dell'Inter di Antonio Conte. Conte che ha definito il marocchino giocatore nato per il 3-5-2, affermazione completamente sposata dallo stesso Balzaretti: "La velocità delle sue prestazioni è dovuta al modulo, che è maggiormente funzionale alle sue caratteristiche. Poi è bravissimo a riconoscere i tempi e gli spazi da attaccare. Il dai e vai con Alexis Sanchez a Benevento prima dell'assist per Romelu Lukaku ne è uno degli esempi. Attacca sempre la linea ed è sempre pronto a ricevere il pallone nello spazio. Hakimi rappresenterà un enorme valore aggiunto per questa stagione". 

Sezione: Web Tv / Data: Sab 03 ottobre 2020 alle 22:47
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print