Torino-Inter è un derby in famiglia per Riccardo Ferri, con il fratello Giacomo che ha un passato tra i granata. "Sinceramente tra noi non c’è mai stata rivalità - racconta Riccardo alla Gazzetta dello Sport -, forse perché gli obiettivi di squadra non erano mai gli stessi".

Oggi può essere decisiva, per la fuga dell’Inter o il rilancio del Torino. "Ho sempre avuto un grande affetto per il Toro e spero possa tirarsi su presto: era partito con obiettivi diversi e ha la qualità per uscirne. Per l’Inter sarà durissima ma sono fiducioso: ora è squadra matura, compatta, con una capacità di ribaltare l’azione fuori dal comune. E poi ha Lukaku e Lautaro, una coppia d’attacco fenomenale", sottolinea l'ex difensore nerazzurro.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 14 marzo 2021 alle 10:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print