La partita di domani tra Inter e Barcellona varrà gli ottavi di Champions League per i nerazzurri e di conseguenza la possiiblità di agire sul mercato con maggiori fondi. Così La Repubblica fa il punto su quanto potrebbe accadere a gennaio. "Il bonus degli ottavi, insieme al tesoretto della cessione di Gabigol a fine prestito al Flamengo, sarà investito a gennaio. «Un mercato povero e arido», mette in guardia Marotta, che lavora per portare a casa il massimo dal poco che c’è sul piatto: De Paul dall’Udinese, operazione in cui si è speso Javier Zanetti, magari Kulusevski, ma è più probabile a giugno, e Vidal, che domani a San Siro potrebbe giocare in un Barcellona che risparmierà titolari. I catalani non accettano di cedere il cileno in prestito secco per sei mesi. Dalla vendita sua e di Rakitic, anche lui probabilmente in campo, cercano soldi preziosi per riportare a casa Neymar in estate. Se l’Inter vuole Vidal dovrà pagarlo. Il Barcellona, per contro, guarda con interesse a Sensi e Skriniar. E soprattutto a Lautaro Martinez. Non è un segreto che Messi, suo compagno in nazionale, lo voglia al Camp Nou. La clausola di 110 milioni spaventa più l’Inter che i blaugrana".

Sezione: Rassegna / Data: Lun 09 dicembre 2019 alle 11:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print