Radja Nainggolan per ora non si muove da Milano. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, l'Inter continua a rifiutare le proposte del Cagliari e pretende almeno 9 milioni per l'intero cartellino del belga. Ma i sardi al momento non hanno tale disponibilità economica, con Giulini che avrebbe rilanciato con una soluzione che ricalca la questione Godin, con la rescissione, più buonuscita, del contratto che lega Nainggolan all’Inter, per poi proporre al Ninja un accordo almeno biennale già discusso e approvato dal giocatore. "Il vantaggio per la società milanese sarebbe risparmiare gli oltre quattro milioni e mezzo di ingaggio che Nainggolan percepirebbe per questa e per la prossima stagione - si legge -. Nove milioni di euro oltre ai bonus legati ai risultati della squadra, che graverebbero sul bilancio nerazzurro e sui quali il Cagliari punta per cercare di riportarlo in Sardegna, facendo forza soprattutto sulla volontà del Ninja che si muoverebbe da Milano solo per tornare nel capoluogo sardo". E così permane lo stallo.

VIDEO - "DANILONE, SEMPRE LUI!". E TRAMONTANA MANDA IN TILT IL TELEVISORE

Sezione: Rassegna / Data: Mar 29 settembre 2020 alle 09:36 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print