Tensione a Roma. Il Corriere dello Sport oggi conferma la rottura fragorosa tra Edin Dzeko e Paulo Fonseca, con il tecnico portoghese che ha tolto la fascia di capitano al bosniaco e non l'ha convocato per il match con lo Spezia, al netto della contusione al ginocchio. "Dzeko è intenzionato a restare per aiutare la Roma ad andare in Champions. In ogni caso, visto che è considerato un problema dalla società, se si trovasse una soluzione sarebbe a costo zero per l’eventuale acquirente - spiega il Corsport -. Edin ha fatto la storia della Roma, è salito sul podio dei tre migliori realizzatori di tutti i tempi, davanti ha solo Totti e Pruzzo. Spera che la situazione delicata rientri, ma se la società dovesse mantenere la posizione rigida di arrivare a una cessione, l’accetterebbe solo per un club di livello. Che al momento non c’è: la Juventus oggi non può pagare 7 milioni di ingaggio a un giocatore, cerca un centravanti giovane, a costi molto più bassi. L’Inter non può permettersi di fare operazioni. Anche il Barcellona, che cerca un centravanti e prenderebbe Dzeko a occhi chiusi, non può spendere, perché il club è bloccato dalle elezioni del presidente, finora rinviate a causa del Covid".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 24/01/2010: NELL'ANNO D'ORO UN DERBY FANTASTICO, MILITO-PANDEV E IL RIGORE PARATO DA JC

Sezione: Rassegna / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 10:28 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print