Poker di vittorie per Cristian Stellini, che ieri ha sostituito lo squalificato Conte alla guida dell'Inter nel tutt'altro che scontato 2-1 contro il Torino. Percorso netto per il vice allenatore nerazzurro, che ha raccolto 12 punti sui 12 a disposizione quando ha dovuto fare le veci di Antonio. "Che anche quando non c'è, sa fare la differenza - scrive il Corriere dello Sport -. E il suo personalissimo filotto di soli successi in casa del Toro continua anche dopo una partita vissuta da leone in gabbia in uno skybox: al suo fianco il fratello Gianluca, in costante contatto con Paolo Vanoli, l'uomo designato ad affiancare Stellini per dare indicazioni passo dopo passo all'Inter. Anche in tribuna, insomma, è sempre Conte il valore aggiunto". 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 15 marzo 2021 alle 09:15
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print