Premier League ferma fino al 30 aprile, ma in queste ore non si esclude la chiusura della stagione. Comanda il virus, ovviamente, e allora ogni scenario diventa plausibile. Secondo la Gazzetta dello Sport, il picco del contagio nel Regno Unito è previsto tra la seconda metà di aprile e l'inizio di maggio: pressoché impossibile ripartire a giugno. "Lo schema potrebbe essere quello di concentrare le nove giornate in una maratona a porte chiuse - scrive la rosea -. La stagione potrebbe finire il 26 luglio e quella successiva iniziare l’8 agosto: ai calciatori resterebbe infatti solo una settimana di ferie da smaltire. Un tour de force con la pandemia ancora in corso".

Sezione: Rassegna / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 12:24 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print