E' praticamente da escludere la presenza in tribuna di Erick Thohir per Inter-Juventus. Qualcuno aveva azzardato una sua presenza nel Derby d'Italia al Meazza, ma così non sarà, almeno secondo la Gazzetta dello Sport. "Al di là degli aspetti scaramantici, Thohir ha molto rispetto di tempi e ruoli e avrebbe scelto di non fare apparizioni pubbliche in chiave interista sino all’effettiva acquisizione del pacchetto di maggioranza. Il che non avverrà prima di ottobre, visto che tra l’imminente signing (impegno scritto a fare l’affare) e il closing (appunto il passaggio delle azioni) intercorrerà almeno un mese per motivi tecnici e burocratici.

Il tycoon non vuole distogliere l’attenzione dall’impegno della squadra e soprattutto mettere in imbarazzo o fare ombra a Massimo Moratti. Il presidente che lui stesso a chiesto resti operativo, conoscendone il carisma e la centralità nel mondo Inter". 

Sezione: Rassegna / Data: Mar 10 settembre 2013 alle 09:24 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print