"Ha forato lui, Juan Pablo. Nella terra della Volkswagen pareva che l’usato sicuro andasse benone: Palacio infila l’1-0 anche se poi butta via il raddoppio; Juan Pablo Carrizo, invece, caccia via proprio tutto, deraglia, sbanda, buca non una ma due gomme e alla fine è un crollo totale. Catalessi". Ci va pesante la Gazzetta dello Sport analizzando la serata negativa del portiere argentino. "Hanno ammazzato Pablo, ma Pablo probabilmente rivivrà nella gara del ritorno. Molto probabilmente Mancini rimetterà Carrizo fra una settimana a San Siro: perché in linea di massima non butta a mare i suoi uomini e perché lo ritiene (virgolette ripetute) un bravo portiere.

Pablo è stato colpito, l’Inter affondata. Ma il portiere di notte è lui: a meno di ripensamenti. Inter-Wolfsburg chi la giocherà: E Handanovic? Solitamente pacatissimo, ieri è uscito sacramentando dalla mixed zone perché pur senza dover parlare gli toccava (come a tutti gli altri) fare un giro no-sense di un’area recintata anziché prendere la scorciatoia. Magari era già teso per aver perso. Magari in campo, giovedì, ci va lui: anche se i buoi sono già sgommati via". 

Sezione: Rassegna / Data: Ven 13 marzo 2015 alle 10:45 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print