Angelo Domenghini, grande ex ala dell'Inter e dell'Atalanta, parla alla Gazzetta dello Sport alla vigilia della finale di Coppa Italia tra i bergamaschi e la Juventus. "Sarà una partita spettacolare. Per me vince l'Atalanta perché si è dimostrata superiore dal punto di vista del gioco. La do favorita 70 a 30".

Prossimo obiettivo lo scudetto?
"Sì, la parola non è più vietata. Ci siamo. Una provinciale che vince lo scudetto, è già successo col Verona e il mio Cagliari, perché non potrebbe ripetersi?".

Si sente più atalantino o interista?
"Non posso scegliere: l'Atalanta mi ha cresciuto e permesso di fare il salto in una grande squadra. Con l'Inter ho vinto tutto. Ma allora perché non dovrei sentirmi anche un po' cagliaritano? Vi ricordate il '70?".

Lo scudetto dell'Inter e la Coppa Italia dell'Atalanta: sarebbe l'anno perfetto per il doppio tifoso nerazzurro.
"Ci spero. Ripeto: possiamo farcela".

VIDEO - D'AMBROSIO, FUTURO A UN BIVIO: SUBENTRA UN'ALTRA PRETENDENTE

Sezione: Rassegna / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 11:52 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print