Sarebbe potuto entrare al posto di Lautaro, con l'Inter avanti già 4-0 sul Brescia. E invece Conte ha scelto di inserire Lukaku. Sebastiano Esposito è rimasto a guardare e sicuramente avrebbe voluto festeggiare in campo i suoi 18 anni. E il Corriere dello Sport oggi titola così: "Gioiello dimenticato, compleanno amaro". L'attaccante non vede il campo dal ritorno con il Ludogorets dello scorso 27 febbraio: nessun minuto nel post-lockdown. E secondo il CdS non può essere solo il ritorno a pieno regime di Sanchez a spiegare questa mancanza di considerazione. C'è il sospetto che "dietro la scelta dell’altra sera possa esserci un accordo ancora da trovare per il prolungamento del suo contratto - azzarda il quotidiano romano -. Fino a poco tempo fa, sembrava tutto scontato e che fosse sufficiente attendere la maggiore età (quindi ieri) per annunciare il rinnovo fino al 2025. Invece, la situazione si è complicata. Le parti si sono scoperte distanti. Anche perché la famiglia del ragazzo ha pensato che i circa 450mila euro proposti dall’Inter non fossero abbastanza. Pare che l’asticella sia stata alzata fino al doppio". In ogni caso, la volontà resta quella di prolungare il rapporto e poi scegliere con calma la squadra nelal quale andare a giocare in prestito nella prossima stagione.

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: Rassegna / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 09:12 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print