Svolta per quanto riguarda i diritti tv del triennio 21/24: il Consiglio di Stato cancella la decisione del Tar e annulla il ricorso vinto da Sky contro il provvedimento dell’Antitrust che vietava alla pay-tv del gruppo Comcast di acquisire per 3 anni nuovi contenuti da trasmettere in esclusiva su internet. E adesso torna tutti ballo. "La certezza, però, è che quanto stabilito dal Consiglio di Stato avrà un impatto sul prossimo bando per i diritti tv quello per il triennio 2021-24 - si legge sul Corriere dello Sport -. Il rischio concreto è che la Serie A possa valere meno". 

L'obiettivo dell'antitrust era quello di aumentare la concorrenza, ma c'è da capire se esista un altro player sul mercato in grado di contrastare Sky. E sullo sfondo resta la variabile impazzita di Cvc Capital.

VIDEO - 05/06/1995 - L'INTER PRESENTA JAVIER ZANETTI

Sezione: Rassegna / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 11:52 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print