La Federcalcio e la famiglia Anastasi stanno tentando un riavvicinamento dopo quanto accaduto nell'ultimo turno di campionato, quando sui campi della Serie A non è stato ordinato il minuto di silenzio per la scomparsa dell'ex attaccante. Alla base di quanto avvenuto pare ci sia stato un cortocircuito tra la Lega e la Federazione, quest'ultima sta provando a rimediare onorando la memoria di Anastasi il prossimo 27 marzo a Wembley contro l'Inghilterra. Per l'occasione il presidente federale Gabriele Gravina, scrive Repubblica, ha invitato la famiglia dell'ex calciatore. Si attende una risposta dal figlio Gianluca e la moglie Anna, che non hanno ancora deciso. Traspare infatti una certa delusione per il minuto di silenzio "negato".

VIDEO - YOUNG SI PRESENTA CON... BOB MARLEY!

Sezione: Rassegna / Data: Gio 23 Gennaio 2020 alle 13:05
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print