Dopo l'addio di Donnarumma, Lukaku e Ronaldo, ultimo dei partenti ma non meno importante, la Serie A è rimasta vedova di campioni dal peso non indifferente. Serie A all'apparenza dunque indebolita, come conferma Gianfranco Zola che al Messaggero risponde: "Serie A indebolita? Vero. Però non trascurerei il ruolo degli allenatori, e in Serie A ne sono tornati tanti ottimi. Ci sono tornei di livello tecnico migliore, certo, però mi pare si stia andando verso un calcio in cui l’organizzazione, il lavoro di squadra e dei tecnici è più centrale. L’Italia di Mancini insegna. Ma anche Tuchel: in pochi mesi ha trasformato il Chelsea in una macchina da guerra".




 

(Fonte: Cagliarinews24)
Sezione: News / Data: Sab 28 agosto 2021 alle 22:19
Autore: Egle Patanè
vedi letture
Print