Si sono concluse le due gare valide valide per l’andata degli ottavi di Champions League, con il Manchester City che batte in rimonta il Real Madrid al Bernabeu e la Juventus che cade clamorosamente a Lione. A Madrid passano in vantaggio i blancos con Isco dopo sessanta minuti ma al 78esimo torna in partita il City con De Bruyne che con cross raggiunge Gabriel Jesus che di testa batte Courtois e pareggia i conti. A poco meno dieci minuti dalla fine Carvajal atterra in area di rigore Sterling, Orsato senza dubbi fischia il calcio di rigore, battuto e realizzato da Kevin De Bruyne che spazza via gli spauracchi ‘degli undici metri’ e porta a casa un vantaggio utile per il ritorno tra le mura amiche dell’Etihad.

Nessuna rimonta al Parc Olympique Lyonnais: il Lione di Rudy Garcia batte la Juventus di Maurizio Sarri per 1-0 grazie ad una rete messa a segno al 31esimo da Tousart. Nulla da fare per i bianconeri che tentano di dare una scossa con i cambi che non giovano alla causa: qualificazione rimandata all'Allianz Stadium. 

Sezione: News / Data: Mer 26 Febbraio 2020 alle 22:54
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print