Dagli studi di Sky Sport 24, il commentatore Riccardo Trevisani ha analizzato il momento dell'Inter, soffermandosi sugli uomini simbolo di questo filotto di risultati utili: Guarin, Santon e Icardi. "Il Guaro è il simbolo del lavoro che ha fatto Mancini. Un giocatore che faceva errori grossolani, sprecava il suo potenziale, mentre in queste ultime cinque partite s’è trasformato in un leader. Per lui sta sacrificando Hernanes e Kovacic,l a cui io non rinuncerei mai. Il gol contro il Celtic è di una bellezza sconvolgente. È un grande giocatore, al Porto era così.

Finalmente dopo due anni sta dimostrando il suo valore. L’Inter poi è Icardi. Senza di lui, i nerazzurri farebbero la metà dei gol. Può non piacere, ma è innegabile che è un fenomeno. A livello fisico è il migliore: Podolski è ancora fuori forma, Palacio gioca su una caviglia sola. Santon invece è davvero fondamentale in questo momento, Mancini non lo toglie mai. Ha fatto tutte partite da 7 in pagella, inamovibile". 

Sezione: News / Data: Sab 28 febbraio 2015 alle 16:29
Autore: Marco Lo Prato / Twitter: @marcoloprato
vedi letture
Print