Nel corso del suo intervento nell'ambito del Forum Europa di Madrid, il presidente della Lfp spagnola Javier Tebas è tornato sulle sue posizioni negative nei confronti del progetto Superchampions: "Alcuni grandi società sono convinte di poter combattere i club-Stato con questo torneo, e si sbagliano. I soldi dei diritti tv da investire nel calcio sono quelli, e se li danno alla Champions, e quindi a 4 squadre se parliamo di Italia e di Spagna, li tolgono alla Liga. Noi produciamo l’1,37% del Pil nazionale: 4 anni fa eravamo allo 0,85%. Cifre importanti, non si può scherzare. Non sarò presidente della Liga se dovesse essere approvato un progetto che di fatto uccide il calcio spagnolo, non potrei guardare in faccia quei presidenti che investono centinaia di milioni nel calcio dicendo loro che ho approvato un modello che di fatto ridurrà i guadagni dei loro club del 40%". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRO DE LA VEGA, LA NUOVA PROMESSA ARGENTINA 

Sezione: News / Data: Gio 20 Giugno 2019 alle 22:07 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print