Mister Christian Stellini, ai microfoni di Inter TV, commenta così la gara dell'Allianz Stadium persa contro la Juventus.

Mister, un risultato che non rispecchia la gara vista.
"Si, ne siamo convinti anche noi. Per noi era importante venire qua e dimostrare di portare a casa il massimo. Ci abbiamo provato e a mio modesto parere ci siamo anche riusciti, meritando nel complesso qualcosa in più. Non dobbiamo comunque lasciare che questa gara cambi il nostro umore: dobbiamo continuare a goderci il momento, col nostro orgoglio e la gioia per il grande traguardo raggiunto".

È stata una Juventus subito aggressiva, salvo poi vedere l'Inter tornare più lucida e in controllo, mostrando quella maturità che l'ha contraddistinta durante la stagione.
"Lavoriamo con costanza su questo aspetto, e solo con esperienze, gare del genere si riesce a crescere e a sopperire a eventuali difficoltà. Non siamo partiti benissimo, ma poi ci siamo ripresi, pareggiando anche la gara. Restano l'orgoglio e la consapevolezza di essere diventati una squadra forte".

Nonostante abbiamo vinto uno solo dei quattro confronti di quest'anno con la Juventus abbiamo comunque dimostrato di giocarcela ad armi pari, mostrando un gioco superiore nel complesso.
"Sì, la sensazione è che nelle quattro sfide di quest'anno con la Juventus, che resta peraltro un riferimento avendo vinto per nove anni consecutivi, ce la siamo giocati alla pari. Il risultato a volte non è stato veritiero, ma abbiamo la consapevolezza di essere diventati grandi. Vogliamo continuare così, a crescere, in vista per il prossimo anno e per la Champions League".

VIDEO - DISASTRO CALVARESE: TUTTI GLI ERRORI DELL'ARBITRO IN JUVE-INTER NELLA MOVIOLA DI FCINTERNEWS

Sezione: News / Data: Sab 15 maggio 2021 alle 20:50 / Fonte: inter tv
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print