Intervistato da Sky Sport nel giorno di vigilia di Juve-Inter, Marcello Spalletti parla così del fratello Luciano: "Da giocatore era forte, fortissimo, ma nel calcio servono anche altre componenti che forse lui non è riuscito a esprimere - spiega -. Era già un allenatore da piccolo; essere arrivato all'Inter vuol dire essere un numero uno. Penso che ora sia soddisfatto, gli auguro di riuscire a vincere uno scudetto".

Sezione: News / Data: Gio 6 Dicembre 2018 alle 15:58 / articolo letto 7348 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari