Ormai essere bravo con i piedi per un portiere è quasi un obbligo. Stefano Sorrentino, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, rivela: "Nell’ultimo campionato mi ha stupito Handanovic: non aveva mai giocato tanto coi piedi. Ospina del Napoli è molto bravo, come Consigli e Perin. In passato, tra i tanti cito Viviano e Julio Cesar, piedi educati".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 30/09/1997: CAPOLAVORO DI MORIERO A NEUCHATEL IN COPPA UEFA

Sezione: News / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 17:01 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print