L'Inter perde pezzi a centrocampo. Ai forfait di Stefano Sensi e Nicolò Barella, che torneranno nel 2020, si è aggiunto quello di Roberto Gagliardini, la cui distrazione miotendinea della pianta del piede destro rimediata nel match con la Spal lo obbligherà a stare ai box per le partite cruciali con Roma e Barcellona. Nella settimana in cui servirà consolidare il primato e strappare il pass per gli ottavi di Champions, dunque, Antonio Conte avrà a disposizione solo tre centrocampisti - Brozovic, Vecino e Borja Balero - oltre al giovane Agoume e giocatori adattati da interni come Candreva o Asamoah. In ogni caso, tornano d'attualità i discorsi in ottica mercato di riparazione, con un identikit ideale già tracciato: Dejan Kulusevski. Obiettivo non facile da raggiungere a gennaio, come Castrovilli, De Paul o Soumaré. Lo riporta Sky Sport. 

Sezione: News / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 18:50
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print