Fresco di esordio nel massimo campionato cileno, il 19enne del CD Everton Gianfranco Sepúlveda ha ricordato ad AS.com di quando ebbe una conversazione con il suo idolo Arturo Vidal: "Certo, ho pranzato con lui (ride ndr). E' una persona molto brava, si è comportato in modo eccellente con me. Non so se mi vedesse già come giocatore professionista, avevo solo 13 anni, quindi non credo, ma mi ha comunque dato vari consigli. Mi ha detto di essere umile, che se volevo giocare a calcio e andare lontano dovevo lottare per i miei sogni. Mi ha detto che non ci sono limiti se ti alleni forte. E' stato molto bello perché è uno dei miei riferimenti. Lui e tutti i giocatori della generazione dorata". 

VIDEO - TRAMONTANA SBAGLIA LA PROFEZIA. E L'INTER SEGNA A BOLOGNA!

Sezione: News / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 15:10
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print