Mario Sconcerti, dalle colonne del Corriere della Sera, spezza una lancia in favore dell'Inter in vista della gara contro la Juventus: "Non è un’Inter bellissima, ma è l’Inter migliore da molti anni a questa parte. La prima che è stata rivoltata molte volte e alla fine forse si sia capita. Fa parte del costume dell’Inter prendersi molto sul serio con la scusa della follia, è strano che questa volta si faccia molta fatica a riconoscere il buono che è stato trovato. Che non è la squadra, quella è comunque sbilenca, ma la resistenza, l’insistenza, la forza un po’ afona, quasi pigra, per rimanere attaccati alla strada del campionato.

A Roma dicono che Roma e Lazio hanno fatto una grande stagione, e dicono bene. L’Inter ha fatto fino a oggi la stessa stagione e tutti sono delusi. Onestamente non capisco, anche perché l’Inter era quella che partiva da più indietro. Le è mancato forse un risultato che desse significato alla novità del campionato. Se battesse la Juve deciderebbe la stagione di tutti: forse è questo lusso che resta ancora sospeso".

Sezione: News / Data: Ven 27 aprile 2018 alle 23:03
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print