"Io sostengo che la pazienza sia agli sgoccioli. Quando si arriva a questo rapporto fra pubblico e allenatore non si può andare avanti e siccome Mazzarri ne sta perdendo molte, la situazione non è buona. L'Inter ha cambiato tutto, ha voltato pagina ed è davanti al Milan e lo sfintimento della fine di un ciclo l'ha già passato. La società ha un progetto, ma anche delle colpe.

A Mazzarri non sono stati poi comprati giocatori, e quest'anno l'Inter ha speso solo un milione. L'Inter assomiglia ad una squadra sbagliata, non si può giocare con Kovacic e Hernanes mezzali, giusto prendersela con Mazzarri, ma Medel, ad esempio non è da Inter. In  pochi lo sono, non è un problema di schemi, ma di qualità dei giocatori". Queste le parole di Mario Sconcerti a proposito della situazione dell'Inter e del rapporto fra Mazzarri e i tifosi, non proprio idilliaco.

Sezione: News / Data: Mar 04 novembre 2014 alle 00:15 / Fonte: Sky Sport
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
vedi letture
Print