Mentre altri ritornano a far emergere nubi nere sopra la testa di Frank de Boer, arriva dalle pagine del Corriere della Sera l'opinione di Mario Sconcerti che evidenzia invece  le qualità dell'Inter, nonostante la sconfitta di ieri all'Olimpico: "All’Olimpico è stata una partita imperfetta ma importante. Roma e Inter, sia quando nel primo tempo si sono quasi prese a schiaffi sfiorando nelle occasioni il basket, sia quando nella ripresa l’Inter ha più accompagnato la gara, sono state due grosse squadre un po’ incompiute.

L'Inter ha accenni di nenia ma molta robustezza. Che alla fine abbia vinto la Roma è importante per la Roma, ma conta quasi poco per l’Inter, che è diventata comunque una grossa squadra". 

Sezione: News / Data: Lun 03 ottobre 2016 alle 15:33
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print