L'Inter è scivolata nel momento clou della stagione, ed Arrigo Sacchi critica l'atteggiamento tattico dei nerazzurri sotto la guida di Leonardo, ripercorrendo anche le gestioni passate: "L'Inter ha bruciato uno dei più grandi tecnici dell'era moderna, che è Benitez, il quale ha un'organizzazione ben precisa. Adesso con Leonardo vedo una squadra spaccata, i reparti sono troppo divisi, il campo sembra enorme come per tutte le squadre italiane proprio perché non c'è pressing collettivo e una vera organizzazione, mentre se vedete Real o Barça il terreno di gioco sembra piccolissimo.

I tempi di Mourinho sono lontani, quella era una squadra compatta. Eppure mi sembrerebbe superfluo ora inserire l'ennesimo tecnico, c'è bisogno di tempo per plasmare una squadra".

Sezione: News / Data: Lun 11 aprile 2011 alle 20:30
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print