Vigia di derby nella Capitale, con Paulo Fonseca pronto a giocarsi la sua ultima stracittadina sulla panchina della Roma: "Perché non è stato fatto il salto di qualità definitivo? Sapevamo come giocava l'Inter, non volevamo difenderci bassi ma ci tenevamo ad avere l'iniziativa - dice in conferenza stampa il tecnico giallorosso, tornando anche sul match di San Siro -. Abbiamo creato situazioni per segnare, giocando la ripresa nella loro metà campo. Sapevamo che loro sono forti in contropiede, abbiamo sbagliato le marcature preventive e loro hanno fatto quello che volevano. La squadra ha reagito tardi, l'Inter non ha creato molto ma è stata cinica in ripartenza. Questa squadra non lascia creare molto agli altri, è un problema che quando sbagliamo gli altri ci segnano. Dobbiamo imparare a contrastare il gioco degli altri. Abbiamo giocato con due moduli, di cui uno più offensivo".

VIDEO - IL PSG CI PROVA PER UN "BIG" NERAZZURRO: IL PUNTO DALLA REDAZIONE

Sezione: News / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 14:43 / Fonte: Vocegiallorossa.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print