Parla ai microfoni di Sapo Desporto il difensore nerazzurro Rolando che racconta le sue sensazioni a proposito della Finale di Europa League e del tecnico del Benfica, Jorge Jesus: "Ha le capacità per poter allenare qualsiasi squadra perché uno degli allenatori del momento - afferma Rolando sul suo ex tecnico ai tempi del Belenenses -. Avrà pure perso due finali, ma ci è arrivato e non è una cosa da tutti. Tatticamente è stato lui ad insegnarmi quello che so. Ho imparato molto da lui e gliene sono sempre molto grato.

Lui lo sa, perché è un amico, nonostante per un periodo siamo stati rivali. Ero a Torino a fare il tifo per lui e per il mio amico Amorim, affinché vincessero, ma nel Siviglia c'era anche qualche portoghese e poi io sono del Porto... E' stata una bella finale, volevo ch vincesse il portogallo, ma nel Siviglia c'era Beto... Comunque fosse andata a finire sarei stato felice e triste allo stesso tempo".

Sezione: News / Data: Sab 17 maggio 2014 alle 12:26
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
vedi letture
Print