Tornato in patria dopo l'ottima performance all'Europeo Under 21, Ionut Radu, capitano della selezione rumena di Mirel Radoi, commosso dall'accoglienza riservata dai sostenitori, ha poi parlato a Telekom Sport per raccontare le sue emozioni: "Francamente, non osavamo nemmeno sognare un'accoglienza del genere, non ce la saremmo mai aspettata. Ho la pelle d'oca. Ciò mi ha fatto pensare di essere orgoglioso di noi rumeni. Ciò che ci rende molto felici è che abbiamo restituito la gioia nei loro cuori. Non ho parole per descrivere ciò che sentiamo in questo momento. Siamo partiti dal nulla ma siamo arrivati quasi in cima all'Europa perché lo volevamo davvero dall'inizio; volevamo essere tra i migliori, non siamo riusciti ad arrivare in finale ma guardiamo il lato positivo, ci riproveremo la prossima volta. Abbiamo pazienza, lavoriamo e abbiamo tutto il futuro". 

Sezione: News / Data: Sab 29 giugno 2019 alle 16:27
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print