Ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, il presidente del Genoa Enrico Preziosi si è espresso su molti temi di attualità legati alla ripartenza del calcio italiano. Dicendosi contro l'avvio con la Coppa Italia: "Io l'avrei vista più dopo che prima del campionato. La priorità era finire il campionato, in una situazione del genere si poteva ripartire tutti insieme e non solo chi deve giocare la Coppa Italia". Parere critico anche nei confronti delle partite al pomeriggio: "Sotto l'aspetto fisico giocare alle 17:15 è uno stress e lo spettacolo ne patisce. Ci sono interessi da difendere, specie televisivi, ma se decidessi io farei giocare tutti alla stessa ora". Sulla questione della riapertura degli stadi aggiunge: "Occupare in sicurezza dei posti va bene, sono d'accordo  Il problema principale è che ci sono degli abbonati, che hanno già dei posti. E dire ad alcuni che non possono entrare non è fattibile, a meno che non si faccia una rotazione".

Chiosa sulla questione partite in chiaro: "Sky è titolare dei diritti e non si può portarglieli via visto che c'è un contratto. Bisognerebbe trattare perché tutto ha un prezzo. Sarebbe bello se Sky trovasse un accordo con la Rai, magari suddividendo i costi, in modo che tutti possano vedere la propria squadra di calcio".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - MATHEUS CUNHA, CHE MAGIE IN VERDEORO

Sezione: News / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 16:54 / Fonte: TMW
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print