"Sapevamo che sarebbe stata dura, ma stiamo lavorando con sufficiente tranquillità. Resta un momento delicato, non dobbiamo pensare di aver fatto tanto e c'è da continuare a lavorare. Speriamo di giocare adesso dopo questa vittoria con maggior serenità". Così Radja Nainggolan a InterTV dopo l'1- sul Parma. "A livello personale spero di non avere più così tanti acciacchi, sto facendo di tutto per evitarli. Ringrazio la società che mi è stata vicino e chi ha messo a disposizione tutte le cose per lavorare in modo personalizzato, ora sta a me ripagarli. Non mi era mai successo in carriera di fermarmi così tanto. La cresta? Qualcosa dovevamo cambiare, sono diventato anche io scaramantico per una volta. L'Europa League? Nel calcio le vittorie aiutano a lavorare meglio, adesso dobbiamo continuare su questa strada. Non sottovalutiamo il Rapid, credo e spero che l'EL diventerà un obiettivo importante. Il campionato lungo, dietro non molla nessuno, ma dipenderà da noi perché abbiamo margine”.

Sezione: News / Data: Sab 9 Febbraio 2019 alle 23:32 / Fonte: InterTV
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture