Intervistato da Tuttomercatoweb.com, Paolo Montero svela un retroscena di mercato ai tempi dell'Atalanta. "Avevo già avuto una riunione con l’Inter. Un giorno, quello decisivo, ero a Bergamo, sarei dovuto andare a Milano per firmare. All’improvviso mi hanno chiamato Moggi e Lippi - racconta l'uruguaiano -. Stavo discutendo con l’Inter sul contratto, ma ricevere la chiamata dall’allenatore che avevo avuto all’Atalanta è stato determinante. Poi Moggi, facendo la trattativa, mi ha fatto capire quanto mi volesse. E così, rispetto all’Inter, ho scelto Lippi e la Juventus".

Sezione: News / Data: Gio 09 aprile 2020 alle 13:01 / Fonte: TMW
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print