Intervenuto ai microfoni di Inter ChannelWalter Mazzarri presenta la sfida di domani contro la Roma: "Jonathan purtroppo non è a disposizione, ha questo piccolo problema muscolare e rischiare non ha tanto senso ma se ci fosse stato probabilmente avrebbe giocato. Un giocatore se è infortunato è infortunato. Io credo che un allenatore, come me, che prevede più possibile, si fa un'idea di possibili cambi. Poi l'ultima decisione la prendi palpando la partita, se la squadra può leggere bene quel cambio. La sensazione ultima è importante.

La sosta? Sfondate una porta aperta. Io sono un maestro nel gestire le vittorie, la risposta è scontata. Non uso quella parola per scaramanzia. Dobbiamo fare una grande partita, perché poi c'è la sosta e fare tre punti è importante". 

Sezione: News / Data: Ven 04 ottobre 2013 alle 19:03
Autore: Riccardo Gatto / Twitter: @RiccardoGatto1
vedi letture
Print