Dal proprio canale Youtube, Luca Marelli, ex arbitro, ha criticato anche duramente Fabio Maresca per la gestione della partita di ieri tra Udinese e Inter: "Ero rimasto perplesso per la designazione di Maresca che resta uno dei migliori arbitri di Nicola Rizzoli ma non è la sua stagione, può capitare di non essere in palla. Non mi era piaciuto nell’ultima uscita e non mi ha convinto ieri. L’ho visto impreciso e incapace di trasmettere autorità ai giocatori anche se è stata una gara nervosa. E la sua frase: "Bisogna accettare quando non si vince”, è sbagliata,  non è niente di che ma gli arbitri hanno la penna per scrivere nel referto quello che è successo. Esprimere un commento del genere è pericolosissimo".

Marelli però non risparmia dalle critiche nemmeno Antonio Conte e Gabriele Oriali, espulsi dal direttore di gara partenopeo: "Non c’è verso che un arbitro possa cambiare idea sul recupero e a maggior ragione non devi insistere. Quello che è successo negli spogliatoi lo so ma non lo dico, aspetto il Giudice sportivo. Se Conte verrà squalificato per una o due giornate ci sarà nel derby di coppa Italia, se verrà sospeso a tempo, ad esempio fino al 10 febbraio, non ci sarà neanche in coppa Italia. A fine gara viene espulso anche Oriali: l’immagine è brutta, non mi interessa che sia anche un dirigente della nazionale ma mi chiedo cosa vogliano ottenere dirigenti e allenatori con questi atteggiamenti a fine partita". 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 24/01/2010: NELL'ANNO D'ORO UN DERBY FANTASTICO, MILITO-PANDEV E IL RIGORE PARATO DA JC

Sezione: News / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 16:18
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print