Nella griglia scudetto 2020-21, l'Inter parte in prima fila, leggermente dietro la Juventus, ancora in pole position. "L'Inter è lì con la Juve - spiega Matteo Marani a Sky Sport -. C'è la ferocia di Conte, un allenatore che fa la differenza. A volte eccede, per questo è stato importante il suo passo indietro nell'incontro di Villa Bellini. Se gli prendono i giocatori che vuole, Vidal e Kanté, sarà un'Inter ancor più guerriera. Sulla carta, è vero, la Juve ha una rosa più ricca, ma Antonio può vincere al suo secondo anno a Milano".

Sezione: News / Data: Ven 18 settembre 2020 alle 13:58
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print