Dopo il pareggio a reti bianche del Dacia Arena, l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha commentato così il risultato ai microfoni di Sky Sport: "Ci mancano tre punti per la qualificazione matematica alla Champions League, che manca da tanto tempo. Siamo vicini e adesso andremo avanti. Adesso ci sarà questa partita difficile con la Juventus ma andremo avanti. Dopo tanti anni siamo tornati a lottare per lo scudetto, poi è normale che guardandosi indietro alcuni giocatori come Leiva sarebbero stati importanti. Abbiamo pagato tanto questo stop, ma a questi ragazzi non potrò mai rimproverare nulla. Non è per creare alibi a me e ai miei giocatori, ma è normale che non avendo rotazioni non abbiamo la lucidità di prima". 

Sezione: News / Data: Gio 16 luglio 2020 alle 00:08
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print