L'Inter batte il Sassuolo trovando il decimo successo consecutivo e si lancia a +11 dal Milan. Risultato arrivato dopo una gara dura e sofferta ma che premia i padroni di casa. A commentare il risultato di questo pomeriggio a San Siro è Lautaro Martinez che a Inter TV risponde così: "Quanto era importante oggi? Tanto perché era un recupero, perché continuiamo a salire e ad aumentare la distanza. Siamo contenti perché come dico sempre lavoriamo per questo, per vincere. Oggi abbiamo affrontato una squadra che faceva un buon palleggio, non abbiamo fatto fatica a prendere tiri in porta ma siamo contenti per aver vinto e guadagnato i tre punti".

Bravi anche a soffrire oggi…
"Loro hanno fatto un buon palleggio, ma siamo stati bravi a soffrire e difendere compatti. Stiamo facendo quello che vogliamo noi e che ci chiede il mister".

Degli ultimi 23 gol, 15 sono tuoi e di Lukaku. Che vuol dire giocare con un attaccante così?
"Siamo contenti. Io sono molto contento di essere vicino a lui e lui di essere vicino a me. Siamo contenti, lavoriamo, ma anche Alexis quando entra, anche in allenamento, fa migliorare tutti e due. È una competenza sana, voglio complimentarmi anche con lui che ogni giorno ci fa alzare il livello".

Testa già al Cagliari?
"Dobbiamo già pensare al Cagliari. Oggi è stata una partita dura, ma ora dobbiamo recuperare e pensare al Cagliari che sarà un'altra squadra dura da affrontare".

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 21:19
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print