Non solo il nuovo stadio del calcio, a San Siro si lavora anche per l'impianto riguardante l'ippodromo del galoppo, destinato a diventare la "Scala dell'ippica". Ne scrive oggi il Corriere della Sera. "Un vero stadio dedicato agli sport equestri per tutto l’anno, grazie alla futura nuova pista che permetterà le corse in ogni condizione atmosferica, e ai nuovi campi per il cross country oltre che per le gare di equitazione. Si sposta a San Siro anche il trotto, come annunciato da Snaitech, società proprietaria dell’ippodromo stesso, e quindi addio (a fine 2022) all’impianto «la Maura», che in questi anni era diventata la casa del trotto milanese". Costo dell’operazione: oltre 10 milioni di euro, si finirà entro il 2022.

VIDEO - NUOVO INNO, LA VERSIONE PROPOSTA DA MARK & KREMONT

Sezione: News / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 22:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print