Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Giuseppe Giannini dimostra di condividere la scelta di Moratti di affidare l'Inter a Mazzarri. "Chi può essere l'anti-Juve? La Roma, che ha il vantaggio di concentrarsi solo sul campionato e quindi calarsi nel progetto di Garcia. L’Inter, forte della mentalità di Mazzarri. Il Napoli che ha piazzato il colpo Higuain ed esalterà ancora Hamsik: e sono davvero curioso di rivedere nel calcio italiano Benitez, un tecnico che stimo davvero tanto.

E infine la Fiorentina che vanta una piazza entusiasta e coinvolgente. Metto la Juventus davanti a Roma, Inter, Napoli e Fiorentina: tra queste quattro, emergerà la vera rivale della squadra di Conte. Poi il Milan che potrebbe fare fatica considerato la preparazione accelerata che ha dovuto sostenere in funzione dei playoff di Champions. Completo la mia griglia con la Lazio". E i giocatori più decisivi? "Higuain, Palacio, Vucinic, Insigne e Strootman". 

Sezione: News / Data: Gio 22 agosto 2013 alle 23:32 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print