La dirigenza nerazzurra al gran completo per seguire l'allenamento di oggi dell'Inter, tornata a sudare ad Appiano Gentile in vista del match di Europa League di dopodomani contro il Getafe (gara secca a Gelsenkirchen, in Germania).

"Possibile che già oggi, al termine dell’allenamento e dopo la domenica di passione seguita agli attacchi durissimi di Conte alla società, ci sia il confronto allenatore-club - spiega la Gazzetta dello Sport -. Le parti al momento sono molto distanti e l’aria di divorzio è fortissima: l’Inter non vuole più alzate di testa da parte di Antonio; l’ex c.t. metterà una serie di condizioni per poter restare nerazzurro. Sullo sfondo c’è già Max Allegri, il preferito di Marotta in caso di rottura definitiva. L’Europa League sarà uno snodo fondamentale, ma forse non decisivo: anche la vittoria della coppa potrebbe infatti non bastare a ricucire il rapporto".

Sezione: News / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 12:48 / Fonte: Gazzetta.it
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print