Juventus-Inter si avvicina e Fabio Galante è chiamato ad analizzare il momento dell'Inter ai microfoni di CMIT TV. L'ex difensore nerazzurro parte da un paragone per Christian Eriksen: "Su Eriksen ho fatto anche un paragone, secondo me è un Djorkaeff dei miei tempi, ha un piede che pochi hanno. Avere uno che calcia come il danese è un bel vantaggio".

Immancabile anche un passaggio su Ronaldo il Fenomeno: "È stato il calciatore più forte di sempre nelle annate in cui il calcio italiano era ai massimi livelli della sua storia. Moratti mi dice sempre: 'Fabio, dopo quella di Mourinho, l'Inter che mi è rimasta di più nel cuore è quella del 1998'".

VIDEO - ACCADDE OGGI (1998): JUVENTUS-INTER, TUTTI GLI EPISODI DI UNA PARTITA ASSURDA: NON SOLO IULIANO-RONALDO

Sezione: News / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 16:37
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print