Cvc Capital Partners fa la prima mossa: come riporta Il Sole 24 Ore,  il fondo d'investimento britannico ha presentato alla Lega Serie A la sua prima offerta per i diritti televisivi del massimo campionato italiano. Proposta che sarà al centro della discussione dell'assemblea odierna e che prevede ancora due settimane di tempo in esclusiva per portare a un accordo con i club. Il presidente della Serie A, Paolo Dal Pinoconsidera positiva l’operazione, mentre sul fronte dei presidenti delle società c’è meno compattezza. Alcuni sarebbero a favore, mentre altri non sono ancora pienamente convinti dell’offerta, seppur intenzionati a proseguire le discussioni per vederci chiaro.

L'operazione mira a portare 11 miliardi di euro alla Serie A per i diritti televisivi nei prossimi 10 anni, che andrebbero a confluire in una “media company” dotata di risorse con un aumento di capitale. Cvc parteciperebbe con una quota tra il 10 e il 15% della media company, per una valutazione di 2,2 miliardi.

VIDEO - 05/06/1995 - L'INTER PRESENTA JAVIER ZANETTI

Sezione: News / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 19:00 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print