"Naturalmente, Inter e Roma devono concorrere per vincere l'Europa League". A dirlo è Paolo Condò, ospite nello studio di Sky Sport durante i sorteggi di Nyon che hanno disegnato il percorso dell'Inter dopo gli ottavi. "Ma bisogna tenere conto di due fatti - aggiunge il giornalista -. Entrambe non stanno vivendo un buon momento, vedremo tra un mese. Poi hanno bruttissime avversarie, vedi Siviglia e Getafe: la seconda è una carta moschicida che ti si attacca addosso perché gioca un calcio brutto, sporco e cattivo. In ogni caso, sia i nerazzurri che i giallorossi devono uscire da questo momento per sperare". 

Sezione: News / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 13:53
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print