Dopo aver risolto la pratica Getafe, l'Inter è pronta a sfidare il Bayer Leverkusen nella gara secca dei quarti di finale di Europa League. Una competizione che potrebbe garantire ai nerazzurri importanti introiti economici (dalla partecipazione hanno finora incassato 3,1 milioni di euro): l'accesso alla semifinale della competizione - riferisce Calcioefinanza.it - garantirebbe alle casse del Biscione altri 2,4 milioni di euro, mentre la vittoria della Coppa porterebbe ben "14 milioni di euro in soli premi, senza considerare la quota relativa di market pool dall’Europa League" si legge.

Ecco la suddivisione dei premi per ciascuna fase ad eliminazione diretta:

•qualificazione ai sedicesimi: 500mila euro a club;
•qualificazione agli ottavi di finale: 1,1 milioni di euro a club;
• qualificazione ai quarti di finale: 1,5 milioni di euro a club;
• qualificazione alle semifinali: 2,4 milioni di euro a club;
• qualificazione alla finale: 4,5 milioni di euro a club;
• La vincente della finale di UEFA Europa League riceverà 4 milioni di euro supplementari.

Sezione: News / Data: Lun 10 agosto 2020 alle 17:55 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print