Sempre nel corso del suo intervento per il forum 'SportLab', Aleksander Ceferin, presidente della Uefa, ha parlato delle potenziali novità legate al Fair Play Finanziario: "“Il FPF sta funzionando. Il calcio europeo ha recuperato le perdite, ma naturalmente va rivisto il sistema, non per la pandemia ma perché è cambiato il business e sono cambiati i tempi. Dobbiamo rinnovarci e adattarci ai tempi moderni. Ma è troppo presto, abbiamo appena iniziato la discussione. Negli ultimi mesi abbiamo parlato solo di come finire la stagione e poi come ricominciare la stagione nuova".

Ceferin aggiunge: "Sono preoccupato della situazione finanziaria dei club, tutti siamo stati colpiti. Ma non è ancora finita, è difficile risolvere la situazione e non sappiamo ancora a quanto ammonteranno le perdite. Dobbiamo aspettare finisca questo momento, analizzare la situazione per poi reagire. Abbiamo anticipato alle federazioni i fondi per il progetto di sostegno. Di solito, i club li usano per le infrastrutture ma stavolta li possono usare come vogliono. Abbiamo aiutati i club e li aiuteremo in futuro, ma vedremo quale sarà la situazione. L’Uefa spostando l’Europeo ha perso tra i due e i trecento milioni". 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 29/10/2009: PAZZA INTER, DAL 4-0 AL 4-3 COL PALERMO. MA MILITO C'E' SEMPRE

Sezione: News / Data: Gio 29 ottobre 2020 alle 18:16 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print