Bruno Pizzul, forse la voce più amata dagli sportivi italiani, è intervenuto negli studi di Sky per parlare di derby e anche di mercato. "Sarà u nderby come al solito equilibrato, la classifica conta poco. Conterà solo al 90': una sconfitta, per l'Inter, vorrebbe dire addio ai sogni Scudetto, nonostante le parole di Ranieri che ha parlato di pressione tutta sul Milan. I protagonisti? Credo Ibrahimovic da un lato e Milito dall'altro. Occhio a Ranieri: non escludo l'accantonamento contemporaneo di Forlan e Sneijder, con fiducia rinnovata ad Alvarez.

Così l'Inter sta facendo benissimo e credo non cambierà molto". Che idea si è fatto dei casi Tevez e Pato? "Su Pato credo ci sia stata una decisione presa dall'alto. Ancora più in alto di Galliani, che era andato a Londra evidentemente per chiudere Tevez. Difficile dire dove andrà l'argnentino, magari dipenderà pure dall'esito del derby. Dovesse vincere, magari Moratti spenderà per Tevez in ottica rimonta".

Sezione: News / Data: Sab 14 gennaio 2012 alle 20:28 / Fonte: Sky
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print