Evaristo Beccalossi non le manda a dire a Mario Balotelli, talento che si è bruciato troppo presto per i mezzi tecnici e fisici che natura gli ha regalato. "Sono molto arrabbiato con lui - spiega Becca a Gazzetta Tv -. Quando ha esordito con l’Inter aveva 19 anni e Mancini gli ha dato fiducia, aspettavamo le sue qualità e lo abbiamo aspettato per la Nazionale. Vedo che sono troppo anni che non riesce a fare la svolta e tirare fuori il meglio che ha. Brescia? Ha perso una grande chance, non so se sia l'ultima perché nel calcio 'mai dire mai'". 

Sezione: News / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 14:12
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print