Assemblea fiume quest'oggi in Lega Serie A: una riunione iniziata alle 15 di oggi per discutere, in particolare, della proposta di Sky per il pacchetto 2 dei diritti tv, quello che consente di trasmettere tre partite di Serie A ogni giornata in co-esclusiva con Dazn. Un tema su cui, secondo Calcioefinanza.it, si è alzato lo scontro: le società sembravano aver trovato l’accordo per accettare la proposta della pay-tv di Comcast da 87,5 milioni in media a patto che l'emittente rinunciasse ai due contenziosi aperti con Via Rosellini, ma la pay-tv, per ora, non sembra aver confermato la volontà di fare passi indietri sui temi legali. Ne è nato un dibattito tra chi spingeva per la firma e chi sottolineava l'inopportunità di poter concedere i diritti tv a Sky in un contesto del genere. I club intorno alle 19 hanno deciso di interrompere l’assemblea che dovrebbe ripartire verso le 21.30. Nel pomeriggio è stato approvato l’accordo con Electronic Arts come Official Video Game Partner Serie A.

VIDEO - SUPERGOL DI ALEKSANDAR STANKOVIC CON LA SERBIA U16

Sezione: News / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 20:51
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print